GIANNI MIGLIACCIO


È autore compositore e cantante,  si interessa in particolar modo di musica etnica, con accostamenti al canto popolare, al flamenco, e alla musica celtica, cantante chitarrista , docente di chitarra presso istituti ad indirizzo musicale. Attualmente è uno dei protagonisti del musical T’ammore prodotto da Gigi Caiola (produzione di Ennio Morricone)

Esperienze cinematografiche

Ruolo di attore musicista nel film “ Napoli Nà” con l’attrice/cantante Elena Bonelli, diretto da Gigi Oliviero e prodotto dal Ministero degli Affari Esteri con il patrocinio del comune di Napoli e della regione Campania, ruolo di attore musicista nel cortometraggio “IL VEGGENTE” scritto e diretto da Egidio Del Giudice, in cui è anche autore della colonna sonora.

Esperienze televisive

Ha girato il video di presentazione per l’apertura del festival di Napoli andato in onda su rete 4 nell’anno 2001 come cantante e coautore del brano “Sulo senza e te”, partecipazioni a diversi concerti in orchestra in onda sulla rai, e varie emittenti.

 

Esperienze teatrali e musicali

Concerti con il gruppo di musica popolare “ La Moresca” tenuti     presso i seguenti luoghi: Francia, Spagna, Croazia, Belgio, Malta e diverse città italiane, con all’attivo 4 dischi realizzati. Inoltre ha collaborato con diversi artisti,  , Joe Amoruso, Amii Stewart, Lina Sastri, Giovanni Mauriello, Peppe Barra, Marcello, Eugenio Bennato, Mario Merola. Con Giacomo Rondinella ha fatto parte dello spettacolo musicale “Napule e mille culure”, rappresentato in diversi teatri e diversi luoghi turistici d’Italia.

Nell’anno 2004 ha lavorato come chitarrista solista nello spettacolo “Canto di un venditore ambulante” interpretato da Lello Giulivo, reduce dal film “The Passion” di Mel Gibson. Per la stagione teatrale 2004/2005 ha lavorato in qualità di chitarrista solista nello spettacolo “La cantata dei pastori” di Peppe Barra rappresentato in diversi teatri italiani. A dicembre 2005 in occasione dello spettacolo Notte D’amore trasmesso su RAI 2, ha collaborato in qualità di chitarrista con Ron, Jalisse, Mango.

Nell’estate 2005 lavora in tournè in diverse città francesi con il gruppo Pompei Mysterium

In qualità di musicista-cantante : Labeaume (Francia) Labeaume en Musiques, Borgogna (Francia)
Les Musicales en Auxois, Antibes (Francia) Festival d'Art Sacré, Limoges (Francia) Centre Culturel Jean Gagnant, Périgueux (Francia) Odyssée.

Nell’ estate 2006 lavora in tournè in diverse città dell’America del Sud, Spagna e Francia con il gruppo NEAPOLIS:    Santiago (Cile), Valparaiso (Cile), Salta (Argentina), Cordoba (Argentina), Mar del Plata (Argentina),   Buenos Aires (Argentina), Montevideo (Uruguay), Città del Messico (Messico), Montserrat (Spagna), Parigi (Francia).

A settembre del 2006 partecipa al concorso festival nazionale “TROFEO ITALIA”, superando le varie selezioni e vincendo il primo premio a Roma , il 27 settembre 2006, in qualità di chitarrista cantante, eseguendo il brano “CHE SENSO HA”, scritto e arrangiato da egli stesso.
 Dall’anno 2007 collabora come cantante chitarrista nel gruppo “ONDA NUEVE” con il quale si è esibito in diversi concerti con arrangiamenti di sua realizzazione, per chitarra-voce e quartetto d’archi.

 Nell’anno 2008, è stato scelto dal direttore artistico Nino D’angelo come uno dei 20 finalisti del festival di Piedigrotta, con il brano Napule Se Sceta.

Dal  2009 è protagonista nello spettacolo “Passioni” di Patrizia De Martino, rappresentato in diversi teatri italiani e festival.

Nel 2011 ha realizzato con il progetto Onda Nueve diversi concerti duettando con Ami Stuart.

Nel 2012 entra a far parte del gruppo Flamenco-Tango-Neapolis in qualità di chitarrista cantante